Social Media Marketing

Pubblicizza la tua attività sui Social come Facebook, Twitter, LinkedIn, Youtube, forum, blog di settore… Ovunque!

Se hai un’attività e vuoi essere presente su internet non è sufficiente fare un sito e pubblicarlo. Internet è uno spazio infinito e ogni giorno nascono nuove community, nuovi siti, nuovi strumenti. Se vuoi veramente aggredire il mercato devi essere presente in più siti e community possibile.

365social ti propone quindi un’attività di social media marketing a 360 gradi sul web che copre le principali aree:

  • Un canale video personalizzato su YouTube
  • Una pagina Facebook personalizzata
  • Una pagina Google Plus personalizzata
  • Presidio dei principali forum del settore con interventi sulle discussioni
  • Presidio dei blog tematici con commenti

Facebook Marketing

Attraverso i Facebook Ads possiamo promuovere i nostri prodotti coinvolgendo gli utenti veramente interessati. Possiamo monitorare l’andamento della nostra fanpage, incrementare i contatti attraverso la formazione di una vasta community.
Scopri di più sul Facebook Marketing

Marketing su Google Plus

Google Plus, sconosciuto a molti, é invece molto importante per la Seo del nostro brand. Se utilizzato correttamente è uno strumento efficace che può portare risultati notevoli. L’utilizzo di Google Plus é inoltre in forte aumento, dovuto al fatto che, per utilizzare dispositivi Android occorre avere un account Google.

Marketing su YouTube

Il social media marketing attraverso video è un’attività decisamente interessante che permette di colpire in modo multimediale gli utenti. Un’attività spesso usata è il viral marketing con i video. Praticamente si diffondono video divertenti con la speranza che la condivisione degli utenti sia esponenziale. Certamente vi sono altre opportunità forse più professionali come:

  • Video tutorial sui propri prodotti
  • Video con notizie del proprio settore
  • Video tecnici o commerciali della propria azienda
  • Video recensioni di prodotti

Per rendersi conto della potenzialità basta guardare il numero di visualizzazioni dei video su youtube del proprio settore.